IRRLYCHT “Wolfish Grandeur”

[...] Tanti riff, tanti passaggi, tanti scenari, tante ritmiche, tante voci, tanto tutto, anche troppo certe volte, ma senza errori di nessun tipo. Di fatto, anche quando - forse - esagerano, i pezzi non stancano veramente mai del tutto in quanto ben scritti, con senso per l'atmosfera, della costruzione [...]