il concetto del gelo “sociale”

thefrostconcept è un blog sociale ma non ha di certo cambiato mission, è solamente presente da qualche tempo su alcune piattaforme tra cui facebook, twitter e instagram:

Per i meno avvezzi c’è la semplice email:

Oppure ancora, i più basic nell’approccio alla rete possono accedere periodicamente al mio blog che viene aggiornato ogni quattro giorni. Se non accade, o è un caso, oppure mi è successo qualcosa.

Detto questo, facciamo una riflessione insieme.

I soldi non interessano quando parlo di musica, perchè thefrostconcept è un passatempo. Aver creato degli account social ha il solo scopo di tentare una diffusione più ampia possibile di quel che scrivo semplicemente per condividerlo al massimo, non altro, infatti gli unici banner presenti sono quelli del buon vecchio wordpress, che per fornirmi uno spazio gratuito si prende giustamente in cambio dei piccoli ritagli nelle mie pagine.

Però non capisco. Mi manca un perchè ai mi piace su instagram, del seguirmi in facebook, o di un follow di twitter quando a questi non segue nemmeno un ingresso nel blog. Di fatto, in una fase di contatto così embrionale non si tratta dei contenuti, perchè il giudizio sulla loro qualità lo può dare chi accede, non i semplici cliccatori del pollice alto e sono il primo a dire che gli articoli possono interessare come no, essere apprezzabili, banali, sciocchi, stimolanti o privi approfondimento. Amen. Semplicemente osservo, vedo le statistiche di tutto questo e ragiono sulla mancanza di corrispondenza tra contatti sociali e accessi al sito. Quel gap lì, perchè esiste? Forse dovrei chiederlo a qualche influencer o a un vero trendsetter?

Ma soprattutto, accettando con il dovuto indispensabile pragmatismo che anche il Black Metal è online da parecchio tempo e sotto varie forme (eccomi) malgrado parli anche di misantropia, la sua essenza moderna forse si trova nel nonsenso sociale di migliaia di follow sterilizzati? Un’altra forma di misantropia? Qui servirebbe il parere di un… ci sarà ‘na parola inglese no?

E continuo a non capire. Quindi, mentre scrivevo mi é venuto in mente che sul retro della mia edizione di “Nekrotisk Inkvisition” dei Koldbrann (sotto Twilight Vertrieb), compariva questa sorta di pubblicità progresso che mi ha dato lo spunto per chiudere:

Social nonsense is not fun. Social nonsense ruins the life and happiness of millions. It must stop. I appeal in particular to the youth of today. STOP THIS MADNESS! There are better things in life. thefrostconcept just support the stop the mandness campaign against the social nonsense. Join us.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...